Campania/Cronaca/Interno/Napoli

Napoli: al Vomero domenica con negozi aperti e luminarie assenti

A una settimana dalla festa dell’Immacolata quartiere ancora al buio

 

“ Apprezzabile lo sforzo dei commercianti del Vomero, molti dei quali hanno deciso di rimanere aperti anche in questa prima domenica di dicembre, nonostante che, di questi tempi, i soldi in circolazione, pure per gli acquisti, siano ancora pochi – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Le strade, a partire dalle zone pedonalizzate di via Scarlatti e di via Luca Giordano apparivano molto affollate, complice anche la bella giornata,  ma di acquirenti veri e propri, con buste in mano, piene di prodotti acquistati, in giro se ne vedevano davvero pochi “.

“ Peraltro – sottolinea Capodanno – allo stato l’intero quartiere, se si eccettuano il tratto pedonale di via Scarlatti è ancora privo delle caratteristiche luminarie natalizie, già accese invece in altri quartieri della città come nel quartiere Chiaia e ai Decumani. Al momento non filtrano notizie incoraggiante circa la possibilità che tutte le strade e le piazze del quartiere collinare, nei prossimi giorni,  possano essere dotate di addobbi natalizi, da installare con le decisamente insufficienti risorse economiche che quest’anno sono state messe a disposizione, per l’intera Città, dall’amministrazione per questo tipo d’intervento ” .

“ Al riguardo pare che si stia procedendo a iniziative alternative, a cura degli stessi commercianti, per dotare di luci il quartiere – aggiunge Capodanno -. Sarebbero davvero festività tristi, se strade e piazze del quartiere collinare si ritrovassero privati delle caratteristiche luminarie che annunciano l’ultimo periodo dell’anno. Addobbi che, in passato, già diversi giorni prima della festa dell’Immacolata avevano fatto la loro comparsa “.

Capodanno lancia l’ennesimo appello all’amministrazione comunale e alle associazioni di categoria affinché vogliano provvedere, seppure con notevole ritardo, a illuminare le strade e le piazze del quartiere collinare, oltre a varare un programma di manifestazioni per il periodo natalizio che possano fungere da attrattori per incoraggiare le persone a recarsi a fare i loro acquisti al Vomero, contribuendo così a risollevare, in questo scorcio di fine anno, le sorti di un settore, quello del terziario commerciale, che al Vomero, con la presenza di oltre 1.600 esercizi a posto fisso, costituisce il principale volano per l’intera economia del quartiere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.