Cronaca/Editoriali/Interno/Politica

Vittorio Feltri: “Pubblicare i nomi degli evasori è controllo sociale”

(Vittorio Feltri – Libero quotidiano) – Ieri il nostro ottimo Giuliano Zulin ha scritto un fondo sull’evasione fiscale nel quale ha posto in evidenza le manchevolezze dello Stato, svelto nel pretendere dai cittadini le tasse e lentissimo nel pagare i creditori, al punto che migliaia di persone aspettano di riscuotere il dovuto dalla pubblica amministrazione, però obbligate a sborsare le imposte in tempi stretti. Già questa ingiustizia basterebbe a capire il motivo per cui il fisco è disprezzato e per nulla accontentato nelle sue richieste folli e inique. Ma il punto è un altro.

Versare le imposte è un atto obbligatorio e bisogna farlo alla luce del sole. I contribuenti sono costretti tutti a stilare la denuncia dei redditi ogni anno, e non si capisce perché le loro dichiarazioni debbano rimanere segrete in quanto protette dalla privacy.

Un tempo non troppo lontano ciò che ciascuno di noi introitava col proprio lavoro o con le proprie rendite veniva stampato dai giornali, nazionali o provinciali fossero. La gente leggeva avidamente le cifre e si rendeva conto se qualcuno avesse ciurlato nel manico. C’era un controllo sociale rigoroso sulla fedeltà delle somme incassate dal vicino di casa.

Se io scrivevo sulla “Vanoni” di aver percepito cento milioni e il mio tenore di vita era superiore a tale importo, scattavano le verifiche e i furbetti erano incastrati. Attualmente il contribuente imbroglione la fa franca perché nessuno sa nulla giacché i redditi di ciascuno di noi non possono essere divulgati dalla stampa. In mezza Europa invece si continua a renderli noti cosicché gli esattori sono all’ altezza di capire chi froda. Seguitiamo a dire che bisogna fare la lotta all’ evasione, ciononostante non ci dotiamo degli strumenti idonei a scovare coloro che evadono.

5 thoughts on “Vittorio Feltri: “Pubblicare i nomi degli evasori è controllo sociale”

  1. Non mi è mai capitato di condividere un qualcosa con Feltri. Oggi è successo anche questo.Si sarà dissetato con un liquido speciale, che non aveva mai provato prima ma ha funzionato!
    Temo però,anzi ne sono sicuro,che riprenderà a bere il suo solito ,allora mi sarà difficile leggerlo e impossibile condividere qualsiasi cosa. Come sempre.

  2. Vero!
    E’ ora di finirla con i furbetti che dichiarano “ISEE 0 zero” e quindi hanno tutto gratis (asilo nido, trasporti, mensa, etc etc) poi però girano con auto da 75.000 €…

  3. E ora di finirla con questa storia della privacy che serve solo per proteggere i loschi traffici di mafiosi e paraculi (vedi Renzi è la sua cricca del giglio fetido)

  4. Bravo FV metti tutti i nomi degli evasori con indirizzo n telefono parenti figli nipoti proprietà
    se è cornuto, se la moglie ne ha un altro…. tutto metti tutto mi raccomando.
    Poi però vedi di cambiare la strada per tornare a casa visto che avrai più di un evasore che ti vorrà salutare e battere le mani … dove vedi tu….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.