Cronaca/Interno

Cassazione: “Coltivare piccole quantità di cannabis in casa non è reato”

Coltivare la cannabis, in quantità molto piccole, in casa non è reato: lo hanno stabilito le Sezioni unite penali della Cassazione in una sentenza del 19 dicembre. Per la prima volta la Suprema corte ha rilevato che “non costituiscono reato le attività di coltivazione di minime dimensioni svolte in forma domestica”.

Non sono ancora state depositate le motivazioni della decisione, ma per i giudici le coltivazioni di quantità minime di cannabis: “Per le rudimentali tecniche utilizzate, lo scarso numero di piante ed il modesto quantitativo di prodotto ricavabile appaiono destinate in via esclusiva all’uso personale del coltivatore”.

3 thoughts on “Cassazione: “Coltivare piccole quantità di cannabis in casa non è reato”

  1. Il lavoro degli scansa responsabilità mafiopoliticanti in parlamento, lo debbono fare i Magistrati della Cassazione.

  2. Secondo me ed anche secondo Montesquier, è vietato ai giudici “inventarsi” delle leggi, emettere delle sentenze che vanno contro le leggi del Popolo, “interpretare” fantasiosamente le leggi vigenti…
    dunque la “giurisprudenza” sarebbe eversione dei poteri dello Stato ed un sopruso contro la Sovranità del Popolo.
    Soltanto il parlamento eletto dal popolo può fare le leggi
    Per far capire, inverto la tesi:
    se i giudici possono fare le leggi allora…
    il Parlamento, potrebbe varare una commissione d’inchiesta con poteri penali e processare i giudici.

    • Se, dalla lettura di questo articolo, ne ricavi che “i giudici possono fare le leggi”, sei talmente lontano dalla realtà che non vale neanche la pena provare a spiegarti come stanno le cose e perchè la tua conclusione è totalmente errata, ci vorrebbe troppo tempo e comunque sarebbe sprecato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.