Cronaca/Interno/Pietrangelo Buttafuoco/Politica

Frutto tardivo

(PIETRANGELO BUTTAFUOCO) – E dunque, la Rai ci ripensa. Rula Jebreal – giornalista, già volto de La7 – va al Festival di Sanremo condotto da Amadeus per fare un monologo sulle donne. Ovviamente le tifoserie si sono divise perché Jebreal è ostile al salvinismo – metterla è un agguato al Capitano, toglierla dopo averla annunciata è censura – ma c’è un dettaglio che la dice lunga sulla vicenda: la Rai, soprattutto la prima rete, incapace di dare spazio a Maria Giovanna Maglie – giornalista, volto più che noto – è ancora frutto del gialloverde Lega-M5S che fu (quando c’era un governo ma non “il” potere).

6 thoughts on “Frutto tardivo

  1. I compagnisti pagano sempre le marchette e questo sarebbe un esempio di fulgida onestà, ma lo fanno con i nostri soldi e questo non va bene.
    Che la signorina incassi 25.000 Euro (!!!) per una marchetta di 5 minuti mi indigna non poco.

  2. Il problema non sono tanto le sue idee (a parte l’anti-salvinismo, le cose più sconcertanti che le ho sentito dire riguardano i difficili rapporti tra Israele e Palestina e indovinate un pò lei da che parte sta senza esitazioni o dubbi alcuni) ma il fatto che si tratta di una delle giornaliste più sopravvalutate e mediocri del Mondo…ma va bene così, tanto io Sanremo non lo guardo da almeno 25 anni…

  3. andiamo ragazzi…..è solo marketing….le polemiche sono il pane della pubblicità..e tutti ci cascano…compresi noi che commentiamo schiocchezze del genere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.