Lo spreco infinito dei carri armati: dagli anni ’70 spesi 30 miliardi di euro. Così nasce l’incredibile cimitero dei tank
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Lo spreco infinito dei carri armati: dagli anni ’70 spesi 30 miliardi di euro. Così nasce l’incredibile cimitero dei tank

(di Carmine Gazzanni – lanotiziagiornale.it) – Immaginate un’immensa distesa occupata da migliaia e migliaia di carri armati. No, non è un esercito schierato pronto a dar battaglia come non accade dai tempi della II Guerra Mondiale. Siamo, più modestamente, nel “Parco Mezzi Cingolati e Corazzati” dell’Esercito a Lenta, tra i boschi e le risaie del … Continua a leggere

Scandalo Consip: la notizia scomparsa da tutti i tg della Rai
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Scandalo Consip: la notizia scomparsa da tutti i tg della Rai

Sui Tg Rai è vietato parlare di Tiziano Renzi indagato Vietato parlare dell’inchiesta Consip: gli affari continuano   (Stefano Feltri, Tommaso Rodano – il Fatto Quotidiano) – Il silenzio di media e politica intorno all’indagine sulle presunte tangenti per il maxi-appalto Consip da 2,7 miliardi ha conseguenze molto concrete: Luigi Marroni, l’amministratore delegato scelto da … Continua a leggere

Consip: l’affare s’ingrossa
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Consip: l’affare s’ingrossa

(dagospia.com) – http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/02/18/consip-la-fattura-da-70-mila-euro-pagata-da-alfredo-romeo-allamico-di-tiziano-renzi/3399081/ – Settantamila euro pagati per attivare “un canale per arrivare al governo visto che finora sono sempre stato boicottato a livello politico nell’assegnazione delle gare”. Parola di Alfredo Romeo, l’imprenditore napoletano che è al centro dell’inchiesta sulla Consip, la centrale acquisti dello Stato. Era Romeo a confidare il “costo” per l’apertura di quel “canale per arrivare al governo” a Marco Gasparri, il … Continua a leggere

Migranti come pacchi da un centro all’altro. Tra inagibilità e abusivismo, il loro “tour” in provincia di Benevento
Benevento/Campania/Cronaca/Inchieste/Interno

Migranti come pacchi da un centro all’altro. Tra inagibilità e abusivismo, il loro “tour” in provincia di Benevento

(di Alessandro Paolo Lombardo – ilfattoquotidiano.it) – Migliaia di chilometri tra pericoli, abusi, sfruttamento. E’ il viaggio che la maggior parte dei migranti compie per fuggire da miseria, carestie, guerre e persecuzioni. E arrivare finalmente in Italia. Capita però che la peregrinazione continui anche nel Bel Paese. In provincia di Benevento, a partire dallo scorso gennaio, alcune decine … Continua a leggere

Inchiesta Consip, indagato anche il padre di Renzi: “30 mila euro al mese a T.”
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Inchiesta Consip, indagato anche il padre di Renzi: “30 mila euro al mese a T.”

(di Marco Lillo e Davide Vecchi – ilfattoquotidiano.it) – Tiziano Renzi è indagato per traffico di influenze illecite dalla Procura di Roma nell’ambito dell’inchiesta Consip. Secondo i pm romani Paolo Ielo e Mario Palazzi, che hanno ereditato l’indagine avviata dalla Procura di Napoli, il padre dell’ex premier e il suo amico Carlo Russo (indagato per … Continua a leggere

Terra dei Fuochi: ogni notte, con il traffico illecito dei rifiuti, il clan dei casalesi incassava 126 milioni di lire
Campania/Cronaca/Inchieste/Interno

Terra dei Fuochi: ogni notte, con il traffico illecito dei rifiuti, il clan dei casalesi incassava 126 milioni di lire

(Antonio Crispino per il Corriere della Sera) – Ogni notte il clan dei casalesi incassava 126 milioni di lire, solo con il traffico illecito dei rifiuti. C’erano dai venti ai trenta camion che tutte le sere, dal lunedì al venerdì, trasportavano novemila quintali di monnezza che finivano sotterrati nelle cave abusive. A raccontarlo è Domenico … Continua a leggere

Fame nel mondo, spariti i soldi. Palazzo Chigi ha inghiottito i 6 milioni di euro stanziati per il 2014 e mai più visti
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Fame nel mondo, spariti i soldi. Palazzo Chigi ha inghiottito i 6 milioni di euro stanziati per il 2014 e mai più visti

(di Stefano Iannaccone – lanotiziagiornale.it) – I fondi contro la fame nel mondo sono finiti nel ventre di Palazzo Chigi. Fermi da tempo, nonostante le ripetute promesse di sbloccarli. Nel 2014, infatti, erano stati messi a disposizione 6 milioni e 716mila euro per finanziare i progetti approvati dopo la valutazione di una commissione, attingendo all’8 … Continua a leggere

Inchiesta Consip, padre di Renzi indagato per traffico influenze
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Inchiesta Consip, padre di Renzi indagato per traffico influenze

(repubblica.it) – ROMA – Tiziano Renzi, padre dell’ex presidente del Consiglio e segretario del Pd Matteo, è iscritto nel registro degli indagati della Procura di Roma per il reato di traffico di influenze illecite (articolo 346 bis del codice penale). L’accusa viene contestata dal pm Mario Palazzi, titolare del fascicolo di quella parte dell’inchiesta ‘Consip’ … Continua a leggere

Nuovo stadio della Roma: la sponda di Zingaretti dà una mano ai poteri forti
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Nuovo stadio della Roma: la sponda di Zingaretti dà una mano ai poteri forti

L’asse del Governatore con Parnasi (di Stefano Sansonetti – lanotiziagiornale.it) – È sempre rimasto un bel po’ defilato. Ma rientra a pieno titolo nella categoria dei poteri forti, magari quelli più “felpati”, che nelle ultime settimane sono andati in pressing per la realizzazione dello stadio della Roma. Il fatto è che un ruolo di primo … Continua a leggere

Abruzzo, il governatore Pd indagato per corruzione
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Abruzzo, il governatore Pd indagato per corruzione

Blitz in Regione: Luciano D’Alfonso sotto inchiesta per la ricostruzione del palazzo della presidenza crollato nel 2009 (Chiara Sarra – ilgiornale.it) – Blitz dei carabinieri nella sede della Regione Abruzzo a L’Aquila: i militari hanno sequestrato diversi documenti sull’appalto per la ricostruzine di palazzo Centi, sede della presidenza prima di essere distrutto dal terremoto del … Continua a leggere

Gli stipendi italiani restano tra i peggiori d’Europa
Cronaca/Economia/Inchieste/Interno

Gli stipendi italiani restano tra i peggiori d’Europa

(di Davide Mancino – http://espresso.repubblica.it) – Gli stipendi degli italiani continuano a essere fra i più bassi d’Europa. Secondo gli ultimi dati resi noti dall’agenzia europea di statistica, relativi al 2014, in quasi tutti i settori i salari medi non reggono il passo con quelli francesi, tanto meno con tedeschi o inglesi. Fra le nazioni principali … Continua a leggere

Franco Bechis: “A casa Fini girano milioni”
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Franco Bechis: “A casa Fini girano milioni”

(Franco Bechis per Libero Quotidiano) – Gianfranco Fini è un uomo generoso. Molto generoso. E romantico. Non è il solo uomo a riempire di attenzioni la propria donna. C’è chi manda fiori, chi compra un anellino, chi qualche altro monile, o un vestito. Lui per la sua Elisabetta Tulliani davvero non ha badato a spese. … Continua a leggere

Indagato Gianfranco Fini, sequestrate case e conti dei Tulliani
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Indagato Gianfranco Fini, sequestrate case e conti dei Tulliani

(di Paolo Biondani – http://espresso.repubblica.it) – Gianfranco Fini è indagato per concorso in riciclaggio di una parte dei fondi neri sottratti al fisco italiano da Francesco Corallo, l’imprenditore catanese diventato il re delle slot machine statali e arrestato in dicembre alle Antille olandesi. Oggi, alle prime luci dell’alba, i militari dello Scico, il reparto antimafia … Continua a leggere

Aiuti a loro? Gentiloni vuole prendersi 560 milioni di tasse dai terremotati
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Aiuti a loro? Gentiloni vuole prendersi 560 milioni di tasse dai terremotati

(di Franco Bechis – limbeccata.it) – Il giorno prima della sua approvazione il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, aveva scritto alla commissione europea spiegando che il governo italiano era stato costretto a varare un decreto per stanziare un altro miliardo di euro per l’emergenza terremoto. Il 2 febbraio scorso, giorno di approvazione del terzo decreto … Continua a leggere

Un trucco salva la diaria ai parlamentari assenteisti
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Un trucco salva la diaria ai parlamentari assenteisti

Altro che penalità sui rimborsi, agli eletti è sufficiente partecipare al 30% delle votazioni per essere “presenti” (Lodovica Bulian – ilgiornale.it) – Quando lo scorso 2 febbraio il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan si è presentato in Aula per rispondere al question time su deficit e manovra correttiva, ad ascoltarlo c’erano appena 13 «virtuosi» senatori. … Continua a leggere

Niente canone per i terremotati se “provano” di non avere la tv
Cronaca/Inchieste/Interno

Niente canone per i terremotati se “provano” di non avere la tv

Sospeso il canone Rai per chi è stato colpito dal sisma nel Centro Italia. Ma servirà provare il non possesso della tv (Franco Grilli – ilgiornale.it) – I terremotati saranno esonerati dal pagamento del canone Rai. Ma ad una condizione: dovranno dimostrare il non possesso dell’apparecchio televisivo. Sono queste in sintesi le disposizioni del decreto … Continua a leggere

Oliviero Beha: “Se tiri il gomitolo-stadio viene giù tutto…”
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Oliviero Beha: “Se tiri il gomitolo-stadio viene giù tutto…”

(olivierobeha.it) – E’ vero, intorno, come già ripetutamente evidenziato qui non figurando chi scrive né tra i partigiani “raggisti” né nell’esercito politico-mediatico che così bene governa l’Italia…, ma semplicemente essendo un tifoso della verità e dei fatti, intorno c’è un bel polverone, e tra errori e sospetti in attesa di conoscere eventuali reati la nuova … Continua a leggere

Terremoto: le casette rinviate all’autunno o forse a fine anno
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Terremoto: le casette rinviate all’autunno o forse a fine anno

Ad Ussita avevano promesso che i moduli abitativi sarebbero arrivati prima dell’estate. Ora, con la popolazione sfollata negli alberghi sulla costa, rinviano all’autunno. (di Enrico Fierro – Il Fatto Quotidiano) – Tre decreti, fiumi di parole, visite sui luoghi del disastro di uomini politici con relativo bagaglio di promesse, ma il dopoterremoto mostra già i … Continua a leggere

L’Italia e le acque reflue: a Benevento appena il 17% viene depurato
Cronaca/Inchieste/Interno

L’Italia e le acque reflue: a Benevento appena il 17% viene depurato

Per la Commissione europea la nostra gestione degli scarichi va migliorata. A Catania solo il 41% finisce nelle fogne. A Benevento appena il 17% viene depurato. Percentuali e grafici città per città. (Alberto Bellotto – lettera43.it) – La Commissione europea è pronta a bacchettare ancora l’Italia e questa volta non si tratta di questioni economiche. … Continua a leggere

Il Fatto: “Tra i sodali di Romeo c’è l’amico di papà Renzi”
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Il Fatto: “Tra i sodali di Romeo c’è l’amico di papà Renzi”

SCANDALO CONSIP – IL RUOLO DI CARLO RUSSO, 33ENNE DI SCANDICCI, NELLE RELAZIONI PERICOLOSE TRA L’IMPRENDITORE NAPOLETANO E IL PADRE DELL’EX PREMIER (di Marco Lillo – il fatto quotidiano) – L’amico della famiglia Renzi, l’imprenditore di Scandicci Carlo Russo, andava a parlare di operazioni che mescolano politica e affari privati con Alfredo Romeo mentre era … Continua a leggere

Ogni anno Pablo Escobar perdeva 2 miliardi di dollari che veniva mangiato dai ratti, perso o distrutto dall’umidità
Cronaca/Inchieste/Mondo

Ogni anno Pablo Escobar perdeva 2 miliardi di dollari che veniva mangiato dai ratti, perso o distrutto dall’umidità

(Amanda Macias per http://uk.businessinsider.com/) – All’apice del suo splendore, Pablo Escobar intascava 420 milioni di dollari a settimana ed era uno dei signori della droga più ricchi di tutti i tempi. I soldi arrivavano in quantità così esagerate che Escobar era costretto a nasconderli nelle sue aziende agricole sparse per la Colombia, in magazzini diroccati … Continua a leggere

Dall’abuso di smartphone non si guarisce con l’antropologia
Cronaca/Inchieste/Interno

Dall’abuso di smartphone non si guarisce con l’antropologia

(barbadillo.it) – In questi ultimi anni, lo zelo della disciplina antropologica è cresciuto rapidamente. Particolarmente concentrata sul legame indissolubile tra l’adolescente e il suo smartphone, ha posizionato i ragazzi alla maniera di veri e propri attenzionati. Relazioni, che a sentire gli esperti, appaiono sempre più malate. Si parla e sparla di dipendenza, cyberbullismo e totale … Continua a leggere

L’inchiesta Consip sull’altro Romeo: “Tangenti e favori, c’era pure l’Unità”
Cronaca/Inchieste/Interno

L’inchiesta Consip sull’altro Romeo: “Tangenti e favori, c’era pure l’Unità”

“Pensava di comprare l’Unità per fare un favore ai politici”   (di Marco Lillo – Il Fatto Quotidiano) – Perquisito per corruzione l’imprenditore napoletano Romeo che finanziò Renzi. I Pm: “Tangenti ma anche l’acquisto di testate per compiacere i rappresentanti della cosa pubblica” Alfredo Romeo e il suo fido consigliere Italo Bocchino parlavano di pagamenti … Continua a leggere

Vitalizi, non solo politici: la lunga lista dei privilegiati
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Vitalizi, non solo politici: la lunga lista dei privilegiati

(di Primo Di Nicola, Antonio Pitoni, Giorgio Velardi – il fatto quotidiano) – Nel gran circolo dei vitalizi non scherzano neppure i giornalisti. Che, negli anni, hanno popolato le aule del Parlamento appendendo temporaneamente (ma non sempre) la penna al chiodo per una o più legislature. Tra i nomi più noti, certamente il fondatore di … Continua a leggere

Il 20% dei comuni non ha ancora un piano di emergenza per terremoti e alluvioni
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Il 20% dei comuni non ha ancora un piano di emergenza per terremoti e alluvioni

(Anticipazione stampa di “OGGI” in edicola domani) – Nonostante tutte le parole spese ogni volta che c’è un terremoto o un’alluvione, ben 1.577 Comuni su 7.954 (il 20%) non hanno ancora trasmesso alla Protezione civile un piano di emergenza comunale. In caso di calamità non avranno procedure definite né per mettere in salvo i propri … Continua a leggere

Parlamento immobile. Il 2017 è iniziato con Aule vuote e nessuna riforma: la Camera si svuota già il mercoledì
Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Parlamento immobile. Il 2017 è iniziato con Aule vuote e nessuna riforma: la Camera si svuota già il mercoledì

(di Stefano Iannaccone – lanotiziagiornale.it) – Tutto, o quasi, è fermo in Parlamento. Con un immobilismo che rispecchia la fase di stand-by in cui è precipitata la politica con l’insediamento del Governo presieduto da Paolo Gentiloni. Dalle festività natalizie in poi l’attività di Camera e Senato non è stata delle più intense. Tutt’altro. L’unico vero … Continua a leggere