Lavoro, nel 2019 più contratti stabili nonostante il calo di dicembre. E gli under 25 “vedono rosa”
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Lavoro, nel 2019 più contratti stabili nonostante il calo di dicembre. E gli under 25 “vedono rosa”

Secondo una ricerca Inps, il 56,5% degli italiani si è detto molto o abbastanza soddisfatto per la propria situazione economica: è il valore più alto dal 2006 (open.online) – 7,17 milioni di assunzioni e 7,01 milioni di cessazioni: un saldo positivo di 161mila unità. Sono questi i dati riportati dall’Inps sui datori di lavoro privati. Un … Continua a leggere

Cosa dicono i dati dell’Istat su disoccupazione e lavoro a dicembre 2019
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Cosa dicono i dati dell’Istat su disoccupazione e lavoro a dicembre 2019

(lettera43.it) – A dicembre 2019 il tasso di disoccupazione in Italia è risultato stabile al 9,8%, lo stesso livello già registrato a novembre. Lo ha rilevato l’Istat, spiegando che il numero delle persone in cerca di lavoro segna un “lieve” aumento su base mensile (+2mila). Nel dettaglio, i disoccupati cescono tra gli uomini (+28mila) e tra … Continua a leggere

Oltre 6,6 milioni di assunzioni nei primi undici mesi del 2019
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Oltre 6,6 milioni di assunzioni nei primi undici mesi del 2019

Inps segnala anche un netto incremento dei lavoratore precari stabilizzati (+41,1%)   (lanotiziagiornale.it) – Nei primi undici mesi del 2019, secondo i dati dell’Inps, le assunzioni, riferite ai soli datori di lavoro privati, sono state 6.667.000. Rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente sono aumentate le assunzioni con contratti a tempo indeterminato, di apprendistato, stagionali e … Continua a leggere

Istat, occupazione ai massimi dal 1977: a trainare sono le donne e i giovani
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Istat, occupazione ai massimi dal 1977: a trainare sono le donne e i giovani

Secondo l’Istituto, tra i giovani scende il tasso di inattività e sale quello della disoccupazione Un numero record di occupati e uno scenario in cui i giovani tornano protagonisti. L’Istat restituisce una fotografia positiva dell’occupazione in Italia a novembre. Sale il tasso di occupazione, risultano trainanti le donne i giovani tra i 25 e i 34 … Continua a leggere

Oltre 4 milioni di lavoratori iniziano l’anno con il contratto scaduto
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Oltre 4 milioni di lavoratori iniziano l’anno con il contratto scaduto

Contando i contratti collettivi che scadono entro il dicembre 2020, il numero salirebbe a 6,5 milioni, quasi la metà di tutto il settore privato. Sono i dati estratti dall’Agi dal XXI rapporto sul mercato del lavoro del Cnel   (di Silvia Inghirami – agi.it) – Il 2020 si apre all’insegna dell’incertezza per oltre 4 milioni di … Continua a leggere

Istat, cresce il numero degli occupati
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Istat, cresce il numero degli occupati

Nel secondo trimestre +130mila (+78mila in un anno). Il tasso di occupazione sale al 59,1% nonostante la fase di stagnazione economica   (lanotiziagiornale.it) – Nel secondo trimestre 2019 l’Istat registra un aumento dell’occupazione rispetto al trimestre precedente (+0,6%), in un contesto di calo della disoccupazione e dell’inattività. Con riferimento all’input di lavoro, nello stesso periodo, … Continua a leggere

Disoccupazione al 9,7%, mai così bassa dal 2012. Il tasso di occupazione a giugno sale al 59,2%, massimo storico dal 1977
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Disoccupazione al 9,7%, mai così bassa dal 2012. Il tasso di occupazione a giugno sale al 59,2%, massimo storico dal 1977

(lanotiziagiornale.it) – Dopo la crescita registrata nei primi mesi dell’anno, a giugno 2019 la stima degli occupati risulta sostanzialmente stabile rispetto al mese precedente. A giugno, rivela l’Istat,il tasso di occupazione sale al 59,2% (+0,1 punti percentuali) segnando un nuovo massimo storico: il livello più alto da quando sono iniziate le serie statistiche, ovvero dal … Continua a leggere

Pubblica amministrazione. L’Ue ci bacchetta sui precari
Cronaca/Europa/Interno/Lavoro

Pubblica amministrazione. L’Ue ci bacchetta sui precari

Bruxelles avvia una procedura d’infrazione. Abuso di contratti a termine senza garanzie   (di Daniela Fratini – lanotiziagiornale.it) – L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro, o almeno così dovrebbe essere. Invece la piaga sociale del precariato persino nella Pubblica amministrazione è ancora tanto alta da far aprire alla Commissione Ue addirittura una procedura d’infrazione. … Continua a leggere

Jobs Act, sono finite le agevolazioni: quanti hanno ancora un contratto? Cosa dicono i dati Inps
Cronaca/Interno/Lavoro/Politica

Jobs Act, sono finite le agevolazioni: quanti hanno ancora un contratto? Cosa dicono i dati Inps

La riforma voluta da Matteo Renzi prevedeva l’esonero dal pagamento dei contributi per tre anni: secondo l’Inps, 1 contratto su 2 è sopravvissuto, ma la fine degli incentivi ha portato a una crescita anomala dei rapporti di lavoro conclusi (open.online) – A dicembre 2018 si sono conclusi gli incentivi alle assunzioni previsti dal Jobs Act. … Continua a leggere

Sorpresona: non manca il lavoro, ma i lavoratori. Forse uno sbarco può salvare il fatturato?
Cronaca/Interno/Lavoro/Politica

Sorpresona: non manca il lavoro, ma i lavoratori. Forse uno sbarco può salvare il fatturato?

(di Antonello Caporale – ilfattoquotidiano.it) – Manca il lavoro o mancano i lavoratori? Avevamo capito che i migranti ci rubassero il pane, che l’Italia fosse oggetto dell’invasione africana contro la quale il governo sta ora valutando l’estrema resistenza mandando in Mediterraneo navi da guerra. Da mesi Giorgia Meloni si sgola: serve il blocco navale! E invece l’agenzia nazionale delle politiche attive (Anpal) … Continua a leggere

I giovani laureati italiani faticano a trovare lavoro: siamo penultimi in Europa
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

I giovani laureati italiani faticano a trovare lavoro: siamo penultimi in Europa

I giovani italiani che hanno smesso di studiare e, nonostante un titolo di laurea in tasca, non riescono a trovare lavoro, sono il 37,2% (Felice Florio – open.online) – I dati Eurostat restituiscono un’immagine negativa del tasso di occupazione dei laureati italiani tra i 20 e i 34 anni. Se la media europea è dell’85,5%, i … Continua a leggere

La disoccupazione scende al 9,9%. Valore più basso dal febbraio 2012
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

La disoccupazione scende al 9,9%. Valore più basso dal febbraio 2012

Istat: a maggio disoccupazione giovani giù al 30,5% Tasso di disoccupazione in calo a maggio. Secondo le stime dell’Istat, la disoccupazione è calata al 9,9%, in discesa di 0,2 punti percentuali rispetto ad aprile. E’ il valore più basso dal febbraio del 2012, e dopo sette anni si torna ad un tasso non più a … Continua a leggere

C’è un settore produttivo che assume e cerca specialisti, quello della birra
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

C’è un settore produttivo che assume e cerca specialisti, quello della birra

Una ricerca dell’Osservatorio Birra racconta di 4.400 posti di lavoro in più negli ultimi due anni. I profili più richiesti   (di GABRIELE FAZIO – agi.it) – Circa 4.400 posti di lavoro in più negli ultimi due anni, più o meno 6 assunzioni al giorno, e tutto grazie alla birra. No, non è un mondo fantastico, … Continua a leggere

Riviera romagnola: “Sfruttamento, buste paga false, orari infiniti. La stagione in riviera peggio dei lavori forzati”
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Riviera romagnola: “Sfruttamento, buste paga false, orari infiniti. La stagione in riviera peggio dei lavori forzati”

Una lettrice, per anni lavoratrice stagionale negli hotel nelle località di vacanza della Romagna, ci racconta nel dettaglio come funziona questo mondo. E perché le lamentele del sindaco di Gabicce sono un’offesa per molti   (Anna Serao∗ – http://espresso.repubblica.it) – Attenzione ai cavilli impercettibili del seguente colloquio verbale che inaugura ogni rapporto lavorativo tra una … Continua a leggere

Cooperative che sfruttano i lavoratori. Irregolarità dilaganti e lavoro nero
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Cooperative che sfruttano i lavoratori. Irregolarità dilaganti e lavoro nero

Ispettorato del lavoro. L’85% delle cooperative ispezionate in Emilia Romagna risultano irregolari. Ma il fenomeno è diffuso e senza freni in tutta Italia.   (di Antonio Amorosi -affaritaliani.it) – Dacci oggi le nostre cooperative quotidiane. Schiavizzano chi ci lavora, prendono in appalto il personale che poi affittano ad altre imprese, e se pagano lo fanno “in nero” … Continua a leggere

Eurostat, il dramma del lavoro (che non c’è) nel Sud Italia: 4 regioni tra le peggiori d’Europa
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Eurostat, il dramma del lavoro (che non c’è) nel Sud Italia: 4 regioni tra le peggiori d’Europa

Metà delle persone tra i 20 e i 64 anni che vivono al Sud non ha un lavoro (di Cristin Cappelletti – open.online) – È un’immagine impietosa e poco rassicurante quella che arriva dagli ultimi dati Eurostat riferiti all’occupazione nel 2018. Quattro su cinque delle Regioni con il tasso di occupazione più basso in Europa si trovano nel Sud … Continua a leggere

I tirocini della vergogna: 500 mila lavorano gratis, schiavi di imprese senza scrupoli
Cronaca/Interno/Lavoro/Politica

I tirocini della vergogna: 500 mila lavorano gratis, schiavi di imprese senza scrupoli

Le vittime sono licenziati, senza lavoro ultracinquantenni e  neolaureati.Svolgono 50, 60 ore settimanali di lavoro, percependo, quando sono fortunati,  un “rimborso spese” di 500 euro  senza contributi, tredicesima, quattordicesima, tfr e straordinari. E gli stage ed i tirocini fasulli vengono utilizzati per aggirare il decreto dignità che ha introdotto limiti per le proroghe dei contratti … Continua a leggere

Il chiagni e fotti dei datori di lavoro col braccino corto
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Il chiagni e fotti dei datori di lavoro col braccino corto

(ilgazzettino.it) – A Napoli, città con il 24,2% di disoccupati (dati Istat 2018) trovare un barista può rappresentare un’impresa. Danilo Volpe, titolare di un locale in città, ne sa qualcosa. La sua storia, raccontata sul quotidiano Il Mattino, parte da un annuncio scritto sul profilo Facebook: “AAA barista cercasi”. Nessuna risposta. «Negli ultimi cinque mesi … Continua a leggere

Dall’Istat numeri confortanti. La disoccupazione scende al 10,4%
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro/Politica

Dall’Istat numeri confortanti. La disoccupazione scende al 10,4%

Più 144mila occupati in un anno. Prosegue la crescita della domanda di lavoro   (lanotiziagiornale.it) – Nel primo trimestre il tasso di disoccupazione, secondo i dati resi noti oggi dall’Istat, dopo la crescita dello scorso trimestre, diminuisce in termini congiunturali portandosi al 10,4% (-0,2 punti); il tasso di inattività rimane stabile al 34,3% in tre … Continua a leggere

Paghe da fame al 25% dei lavoratori. Ecco perché serve il salario minimo
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Paghe da fame al 25% dei lavoratori. Ecco perché serve il salario minimo

Il confronto con Francia e Germania è impietoso     (di Antonio Pitoni – lanotiziagiornale.it) – Tra i 28 Stati dell’Unione europea, l’Italia è uno dei 6 Stati che non ha ancora adottato un salario minimo orario. All’appello mancano anche Svezia, Finlandia, Danimarca, Austria e Cipro (l’unico a prevedere livelli minimi retributivi per alcune particolari … Continua a leggere

Lavoro, un milione di nuovi lavoratori a luglio. I numeri della Cgia
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Lavoro, un milione di nuovi lavoratori a luglio. I numeri della Cgia

(affaritaliani.it) – Secondo le previsioni di assunzione programmate dagli imprenditori italiani, tra giugno e luglio saranno registrati quasi un milione di nuovi ingressi nel mercato del lavoro. Lavoro, un milione di nuovi lavoratori a luglio – Due su tre nelle piccole imprese con meno di 50 dipendenti Tra questi, due su tre (il 66%) troveranno … Continua a leggere

Eurostat: disoccupati, più in Sud Italia che in Germania
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Eurostat: disoccupati, più in Sud Italia che in Germania

Cala nel 2018 il numero dei senza lavoro di lunga durata, ma per l’Italia è comunque “record” europeo. In Campania e Calabria sono più disoccupati di lunga durata dell’intero Regno Unito   I disoccupati di lunga durata, quelli in cerca di lavoro da oltre 12 mesi, diminuiscono in Italia nel 2018 fissandosi a 1,6 milioni … Continua a leggere

Chi trova lavoro e chi guadagna di meno: quattro punti sull’occupazione dei laureati in Italia
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro/Scuola e Università

Chi trova lavoro e chi guadagna di meno: quattro punti sull’occupazione dei laureati in Italia

Qual è l’occupazione media di un laureato nelle professioni umanistiche? Davvero gli avvocati trovano più facilmente lavoro rispetto ad altri? Quanto guadagna di meno un insegnante rispetto a un ingegnere? (open.online) – Quando si tocca il fondo non resta che risalire, dice un famoso detto popolare. A confermare  l’adagio arrivano gli ultimi dati Istat, che … Continua a leggere

Istat, disoccupazione cala al 10,2%. Lavoratori: +60mila
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Istat, disoccupazione cala al 10,2%. Lavoratori: +60mila

Il tasso dei senza lavoro giovanile si porta al 30,2%, minimo dal 2011 (Teleborsa) – A marzo l’occupazione è in ripresa dopo la sostanziale stabilità del mese precedente e tale aumento riporta il numero di occupati vicino ai livelli massimi registrati a metà del 2018. Lo rileva l’Istat secondo cui la crescita occupazionale riguarda entrambi … Continua a leggere

Fuga di diplomati e laureati, così abbiamo perso 16 mld in 5 anni
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Fuga di diplomati e laureati, così abbiamo perso 16 mld in 5 anni

In cinque anni l’Italia ha perso oltre 156mila laureati e diplomati, che si sono trasferiti all’estero. Lo rende noto l’Istat. Solo considerando il costo sostenuto dallo Stato per la loro istruzione (in media, tra diplomati e laureati, intorno ai 100mila euro complessivi a studente per l’intero ciclo scolastico), si tratta di una perdita secca di … Continua a leggere

Volete sapere dove l’Europa ha davvero fallito? Guardate i salari dei lavoratori
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Volete sapere dove l’Europa ha davvero fallito? Guardate i salari dei lavoratori

Il gigantesco paradosso dei nuovi arrivati in Europa: crescono bene, producono tanto, ma i salari aumentano (molto) meno che nei paesi già ricchi. La grande convergenza? Un’illusione   (Gianni Balduzzi – linkiesta.it) – C’era una volta il sogno europeo, o perlomeno quello dei popoli più poveri del continente, usciti da decenni di oppressione e miseria: … Continua a leggere

Lavorare nella giungla dei beni culturali: io, archeologo, inquadrato come muratore
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Lavorare nella giungla dei beni culturali: io, archeologo, inquadrato come muratore

Lavorare nei beni culturali in Italia è un inferno: esistono delle leggi senza decreti attuativi e delle tutele che vengono sistematicamente ignorate. Open ha raccolto le testimonianze di alcuni professionisti presenti all’assemblea di “Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali”   (Giada Ferraglioni – open.online) – Sono le 16:00 di venerdì 5 aprile, e … Continua a leggere

L’intelligence italiana cerca nuovi agenti
Cronaca/Interno/Lavoro

L’intelligence italiana cerca nuovi agenti

C’è tempo fino al 10 maggio per candidarsi. Gli 007 del futuro dovranno avere elevate competenze. Ma anche essere leali, riservati e coraggiosi   (lanotiziagiornale.it) – L’intelligence italiana torna a cercare giovani da arruolare con elevata esperienza nelle discipline umanistiche, economiche, giuridiche e internazionali. Ma anche con conoscenze linguistiche, capacità di analisi ed esperienze maturate … Continua a leggere

Salari, Italia peggio di 10 anni fa. Ma anche la Germania arranca
Cronaca/Economia/Inchieste/Interno/Lavoro

Salari, Italia peggio di 10 anni fa. Ma anche la Germania arranca

(di Daniele Chicca – wallstreetitalia.com) – Che le discrepanze in Europa siano colossali quando si tratta di mercato del lavoro è risaputo. Nel 2016 per esempio si andava dai 4,40 euro di costo del lavoro orario della Bulgaria ai 42 euro della Danimarca o più di 50 euro della Norvegia. Ma sono i salari nel … Continua a leggere

Poste Italiane: accordo sindacale su politiche occupazionali 2019
Campania/Cronaca/Interno/Lavoro

Poste Italiane: accordo sindacale su politiche occupazionali 2019

POSTE ITALIANE: FIRMATO L’ACCORDO SINDACALE SULLE POLITICHE OCCUPAZIONALI 2019 IN CAMPANIA 136 CONVERSIONI PART-TIME FULL-TIME In tutta Italia previsti 3170 nuovi inserimenti Roma, 13 marzo 2019 – Poste Italiane ha sottoscritto lo scorso 8 marzo con tutte le Organizzazioni Sindacali un accordo quadro sugli andamenti occupazionali per il 2019. Le parti hanno concordato, nell’ambito di … Continua a leggere

Stipendi da fame. Il confronto con l’Europa è impressionante.
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Stipendi da fame. Il confronto con l’Europa è impressionante.

Un under 30 pagato 830 euro in Italia. Quasi la metà di Francia e Germania   (di Antonio Pitoni – lanotiziagiornale.it) – Confindustria non ha dubbi: il Reddito di cittadinanza è troppo alto. Dal momento che il sostegno contro la povertà targato M5S, di cui beneficerà dal prossimo mese di aprile una potenziale platea di … Continua a leggere

Reddito di cittadinanza, tutte le novità
Cronaca/Interno/Lavoro/Politica

Reddito di cittadinanza, tutte le novità

(adnkronos.com) – Paletti per escludere dal reddito di cittadinanza i ‘furbetti’ del divorzio; retribuzione minima fissata a 858 euro; certificazione dei Paesi d’origine degli immigrati; estensione dell’anticipo del tfs; maxi multe per i datori di lavoro che non rispettano le regole d’ingaggio. Sono circa 50 le prime modifiche apportate al decreto legge su Reddito e … Continua a leggere