Rivolta contro il passeggero petomane: aereo costretto all’atterraggio d’emergenza
Cronaca/Mondo

Rivolta contro il passeggero petomane: aereo costretto all’atterraggio d’emergenza

Rissa in volo tra Dubai e Amsterdam per le flatulenze di un passeggero   È dovuta intervenire la polizia, come documentato sui social network, per far scendere dall’areo il passeggero petomane che rendeva il viaggio impossibile sul volo Transavia Airlines da Dubai ad Amsterdam di qualche giorno fa. Il comandante del volo HV6902 è stato costretto a uno scalo … Continua a leggere

Il Giappone schiera i missili: pronto alla guerra con la Cina
Cronaca/Mondo

Il Giappone schiera i missili: pronto alla guerra con la Cina

(ilgiornale.it) – Se deve scoppiare una guerra fra Cina e Giappone per il controllo degli arcipelaghi contesi, allora l’isola di Ishigaki potrebbe essere la prima linea del fronte. Questa è l’isola in cui il Giappone si sente più minacciato dalla Cina e il posto dove presto dispiegherà missili e truppe allo scopo di dissuadere la Cina da ogni azione … Continua a leggere

Vale 627 miliardi di euro la base imponibile nascosta solo nel 2015 dalle grandi multinazionali
Cronaca/Economia/Inchieste/Mondo

Vale 627 miliardi di euro la base imponibile nascosta solo nel 2015 dalle grandi multinazionali

(Federico Fubini per il Corriere della Sera) – Distratti dall’ arrivo di Donald Trump, i manager presenti all’ ultimo Forum di Davos andrebbero perdonati nel caso si fossero persi un dettaglio: vale 627 miliardi di euro la base imponibile nascosta solo nel 2015 da poche grandi multinazionali al fisco di Paesi come Germania, Francia e … Continua a leggere

La grande disuguaglianza
Cronaca/Inchieste/Interno/Mondo

La grande disuguaglianza

(oxfamitalia.org) – Le élite economiche mondiali agiscono sulle classi dirigenti politiche per truccare le regole del gioco economico, erodendo il funzionamento delle istituzioni democratiche e generando un mondo in cui 85 super ricchi possiedono l’equivalente di quanto detenuto da metà della popolazione mondiale. Alla vigilia del World Economic Forum di Davos, il rapporto di ricerca … Continua a leggere

Il futuro che ci aspetta
Cronaca/Mondo/Sanità

Il futuro che ci aspetta

(Da http://www.today.it) – E’ bufera negli Stati Uniti per un video che mostra una paziente afroamericana dimessa dall’University of Maryland Medical Center che viene lasciata per strada al freddo, in questi gelidi giorni di gennaio, con indosso soltanto il camice da ospedale e i calzini. REBECCA NON HA ASSICURAZIONE SANITARIA La giovane donna, 22 anni, … Continua a leggere

Corea del Nord e del Sud, come si sono divise e perché (forse) si riunificheranno
Cronaca/Inchieste/Mondo

Corea del Nord e del Sud, come si sono divise e perché (forse) si riunificheranno

(Giuseppe Pennisi – http://formiche.net) – Da tempo, la Corea (soprattutto quella del Nord) è tornata sulle prime pagine dei giornali, ma pochi si chiedono chi sono i coreani. Molti, errando, li ritengono cugini dei cinesi. Ho avuto molto a che fare con Corea e coreani in due fasi della mia vita professionale: a) nella prima … Continua a leggere

Tom Wolfe: “Il politicamente corretto dei radical chic, un modo di distinguersi dai “bifolchi”, in nome della morale”
Cronaca/Inchieste/Mondo

Tom Wolfe: “Il politicamente corretto dei radical chic, un modo di distinguersi dai “bifolchi”, in nome della morale”

(Alexandre Devecchio per Le Figaro / LENA, Leading European Newspaper Alliance pubblicato da la Repubblica) – È uno dei più importanti scrittori viventi. Forse il più grande “scrittore francese” contemporaneo, tanto la sua opera è impregnata di quelle di Zola e Balzac. Il progetto dell’ autore delle Illusioni perdute era di identificare le “specie sociali” … Continua a leggere

Luci e ombre della nuova presidenza Weah in Liberia
Cronaca/Mondo/Politica

Luci e ombre della nuova presidenza Weah in Liberia

(Enrico Palumbo – glistatigenerali.com) – La vittoria elettorale di George Weah, divenuto presidente della Liberia al ballottaggio con il 60% dei voti, suscita qualche simpatia in Italia per il suo passato di calciatore di classe nel Milan e di rara sensibilità umana in quell’ambiente sportivo. Tuttavia deve anche porci qualche interrogativo su come saranno i … Continua a leggere

Ricchi, ricchissimi, per niente in mutande
Cronaca/Economia/Inchieste/Mondo

Ricchi, ricchissimi, per niente in mutande

(Marco Sabella per il Corriere della Sera) – In un mondo in cui l’ intera ricchezza globale prodotta nel 2017 salirà al tasso del 3,6% (stime Fmi) i patrimoni dei 500 uomini e donne più ricchi del pianeta sono cresciuti alla velocità vertiginosa del 23%. Lo rivela il Bloomberg Billionaires Index, un paniere creato nel 2012 … Continua a leggere

Il volto di una persona cambia in 6 modi quando mente. I segreti di un agente dell’Fbi
Cronaca/Inchieste/Mondo

Il volto di una persona cambia in 6 modi quando mente. I segreti di un agente dell’Fbi

(Federica Olivo – huffingtonpost.it) – Ci sono persone così abili a mentire che hanno costruito sulle bugie la loro carriera, la loro vita sentimentale o, comunque, il loro futuro. Esiste, però, un modo per scoprire se la persona che ci troviamo di fronte sta mentendo: basta imparare ad analizzare la mimica facciale. Mark Bouton, per … Continua a leggere

Altro che Silicon Valley: le startup più innovative si trovano in Siberia
Cronaca/Inchieste/Mondo/Scienza e Tecnologia

Altro che Silicon Valley: le startup più innovative si trovano in Siberia

Regione ad alto tasso di istruzione e avanzamento scientifico già dai tempi dell’Urss, si conferma anche oggi leader dell’innovazione. Le migliori idee vengono da qui e cambieranno il mondo   (linkiesta.it) – Il futuro? Verrà dalla Siberia. Per chi non lo sapesse, la regione è uno dei poli scientifici e formativi più importanti della Russia. … Continua a leggere

Video shock della Cnn: in Libia “aste di migranti”
Cronaca/Inchieste/Mondo

Video shock della Cnn: in Libia “aste di migranti”

(opinione.it) – Aste di esseri umani, come all’epoca della tratta degli schiavi: avvengono in Libia, secondo la Cnn, che in un reportage in esclusiva mostra un filmato in cui due ragazzi vengono venduti dai trafficanti. “800 dinari… 900, 1.100… venduto per 1.200 dinari (pari a 800 dollari)”, recita la voce dell’uomo che mette all’asta un giovane, … Continua a leggere

Alla corte di Franco: Cafe Milano a Washington festeggia 25 anni
Cronaca/Inchieste/Mondo

Alla corte di Franco: Cafe Milano a Washington festeggia 25 anni

(Valeria Robecco per Il Giornale) – È l’ unico posto che nella capitale americana riesce a mettere d’ accordo repubblicani e democratici, diplomatici dell’ est e dell’ ovest, nel nome dello stile e dell’ eccellenza italiana. È il Cafe Milano, dove dal 1992 Franco Nuschese, originario di Minori, Salerno, ospita generazioni di politici delle due … Continua a leggere

L’incredibile storia dell'”angelo sterminatore” Adolf Eichmann
Cronaca/Inchieste/Mondo

L’incredibile storia dell'”angelo sterminatore” Adolf Eichmann

(Carlo Nordio per il Messaggero) – Alle 20,05 del 10 Maggio 1960 una squadra del Mossad, il servizio segreto israeliano, vide scendere un uomo dall’ autobus che dal centro di Buenos Aires si dirigeva verso il sobborgo di San Fernando. Fingendosi indaffarati con un guasto alla macchina, i quattro agenti attesero che l’ uomo si … Continua a leggere

I paraculi dei “Paradise Papers”
Cronaca/Inchieste/Mondo

I paraculi dei “Paradise Papers”

(Giuseppe Sarcina per il Corriere della Sera) – Nella mappa tracciata dai «Paradise Papers» spicca l’ isoletta di Jersey, nello stretto della Manica. Qui l’ amministratore delegato di Apple, Tom Cook, avrebbe dato ordine di trasferire «miliardi di dollari». Un’ operazione lecita? È la domanda del giorno a Washington, negli uffici dell’ amministrazione del Fisco e … Continua a leggere

Ecco perchè Bill Gates e Steve Jobs limitavano la tecnologia in casa ai figli
Cronaca/Inchieste/Mondo/Scienza e Tecnologia

Ecco perchè Bill Gates e Steve Jobs limitavano la tecnologia in casa ai figli

(Chris Weller per “Business Insider) – Secondo le ricerche, nei ragazzini delle medie che usano i social, il rischio di depressione sale del 27%. I ragazzini che usano il cellulare per almeno tre ore al giorno, sono più a rischio suicidio. Il tasso di suicidi negli Stati Uniti è più alto di quello degli omicidi, e … Continua a leggere

Ricchi, ricchissimi… e il resto in mutande
Cronaca/Inchieste/Mondo

Ricchi, ricchissimi… e il resto in mutande

(Enrico Franceschini per Repubblica.it) – Dalla Gilded Age del primo Novecento, l’“età dorata” del capitalismo rampante in cui i Rockefeller, i Carnegie e i Vanderbilt costruirono rapidamente le loro spettacolari fortune, non c’era mai stata una tale concentrazione di ricchezza nel mondo. Mai così tanti soldi nelle tasche di così pochi, una diseguaglianza che suscita … Continua a leggere

La settimana che deciderà il futuro della Spagna
Cronaca/Inchieste/Mondo

La settimana che deciderà il futuro della Spagna

UNA SETTIMANA DECISIVA COSA ACCADRÀ ?   (Elisabetta Rosaspina per il Corriere della Sera) – La corda si è spezzata e la Spagna è entrata ieri nel «territorio ignoto» del commissariamento di una comunità autonoma ribelle. Non era mai accaduto prima, nella storia della giovane democrazia spagnola, anche se 28 anni fa il governo minacciò … Continua a leggere

Nessuno lancia l’hastag “Je suis Mogadisco”?
Cronaca/Mondo

Nessuno lancia l’hastag “Je suis Mogadisco”?

(Da http://www.ansa.it) – Sale a 237 morti ed oltre 300 feriti il bilancio dell’attentato di sabato a Mogadiscio. La strage è avvenuta in un quartiere centrale, davanti ad un hotel, causata dall’esplosione di un camion-bomba.  Sono migliaia i somali – incluso il presidente Mohamed Abdullahi Mohamed – che stanno donando il sangue necessario a curare i … Continua a leggere

L’Austria al voto: un’altra botta all’Unione europea?
Cronaca/Mondo/Politica

L’Austria al voto: un’altra botta all’Unione europea?

(Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro) – Ricordate le elezioni presidenziali in Austria dello scorso anno? Diciamo che erano state piuttosto “turbolente”, i due candidati che si erano sfidati nel ballottaggio del 22 maggio erano Alexander Van der Bellen, indipendente nella lista dei Verdi e Norbert Hofer del PFÖ, il Partito della Libertà Austriaco. Hofer … Continua a leggere

Perché gli Stati Uniti vogliono uscire dall’Unesco
Cronaca/Mondo

Perché gli Stati Uniti vogliono uscire dall’Unesco

(di Emanuele Rossi – formiche.net) – Gli Stati Uniti hanno formalmente comunicato all’Unesco la volontà di ritirarsi dall’organizzazione a causa della persistente posizione presa contro Israele e dei costi; la decisione sarà definitiva il 31 dicembre 2018. Washington ha fatto sapere che resterà all’interno della United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization come stato osservatore, “per contribuire con opinioni, … Continua a leggere

Vi spiego come nasce l’indipendentismo che solca la Catalogna
Cronaca/Editoriali/Inchieste/Mondo

Vi spiego come nasce l’indipendentismo che solca la Catalogna

(Alfonso Botti – formiche.net) – L’analisi di Alfonso Botti, storico e ispanista, insegna Storia contemporanea nel Dipartimento di Studi linguistici e culturali dell’Università di Modena e Reggio Emilia ed è condirettore della rivista semestrale “Spagna contemporanea” Il catalanismo (da non confondere con il nazionalismo e neppure con l’indipendentismo) ha una lunga storia. Dalla seconda metà … Continua a leggere

Che Guevara: gli ultimi giorni dell’eroe controverso
Cronaca/Editoriali/Mondo

Che Guevara: gli ultimi giorni dell’eroe controverso

(Clare Hargreaves  per il Sole 24 Ore) – «L’8 ottobre, i miei soldati stavano controllando il sentiero che portava fuori dalla gola dello Yuro, un’area ricoperta di una fitta boscaglia, con rocce e alberi. All’una circa li sentii gridare che avevano fatto due prigionieri. Salii su di corsa per venti metri e chiesi a uno dei … Continua a leggere

Il Sultano del Brunei sfila davanti a migliaia di persone, su un carro d’oro
Cronaca/Mondo

Il Sultano del Brunei sfila davanti a migliaia di persone, su un carro d’oro

(Da http://www.ilgazzettino.it/) – È il secondo monarca più longevo al mondo dopo la regina Elisabetta d’Inghilterra, e ha deciso di festeggiare il suo mezzo secolo di potere a bordo di un carro d’oro. Il Sultano del Brunei, piccolo Stato asiatico ricco di petrolio ha sfilato nella capitale Bandar Seri Begawn di fronte a una folla di … Continua a leggere

Tutte le false promesse della Silicon valley
Cronaca/Inchieste/Mondo

Tutte le false promesse della Silicon valley

(Evgeny Morozov per Internazionale) – Dieci anni fa le aziende della Silicon valley si presentavano come le ambasciatrici di un capitalismo nuovo e più umano. Qualche critico denunciava il mancato rispetto della privacy o la loro insensibilità quasi autistica, ma l’opinione pubblica era dalla parte delle aziende tecnologiche. La Silicon valley era il meglio che gli … Continua a leggere

Quarant’anni fa, l’ultima ghigliottina: venne giustiziato a Marsiglia un tunisino
Cronaca/Mondo

Quarant’anni fa, l’ultima ghigliottina: venne giustiziato a Marsiglia un tunisino

(Da Agi) – Un tonfo sordo e tantissimo sangue. Questo rimase impresso negli occhi e nella testa di Monique Mabelly, all’epoca decana dei giudici istruttori di Marsiglia, la quale assistette all’ultima esecuzione capitale in Francia. Fu giusto quarant’anni fa, il 10 settembre 1977. Per ghigliottina. Il condannato si chiamava Hamida Djandoubi, aveva 27 anni – … Continua a leggere

In Indonesia è tempo di riesumare i morti, pulirli, farli mangiare, fumare e portarli a spasso
Cronaca/Inchieste/Mondo

In Indonesia è tempo di riesumare i morti, pulirli, farli mangiare, fumare e portarli a spasso

VIDEO “RIESUMAZIONI TORAJA” http://www.dailymail.co.uk/embed/video/1512735.html (Chris Pleasance per “Mail On Line”) – I Toraja, uno dei gruppi etnici indonesiani dalle tradizioni più arcaiche, mostrano fieramente i loro morti, dopo averli dissepolti e vestiti con abiti nuovi. E’ il rituale che si tiene da secoli, nell’isola Sulawesi, per mostrare rispetto ai propri cari deceduti. La tribù riesuma … Continua a leggere