In Italia ci sono quattro milioni di posti di lavoro che non si riesce ad assegnare per mancanza di candidati
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

In Italia ci sono quattro milioni di posti di lavoro che non si riesce ad assegnare per mancanza di candidati

(Marco Zatterin per La Stampa) – Ha detto quattro milioni? Davide Dattoli non ha dubbi e ripete che «sì, i posti disponibili in Italia che non si riesce ad assegnare per mancanza di candidati con le giuste competenze sono valutabili in quattro milioni». È un numero da brividi, quello offerto dal fondatore dei Talent Garden. … Continua a leggere

Voucher, spunta l’ipotesi ripristino per aziende sotto i 5 dipendenti
Cronaca/Interno/Lavoro/Politica

Voucher, spunta l’ipotesi ripristino per aziende sotto i 5 dipendenti

(affaritaliani.it) – Nonostante le proteste di Mdp (Movimento Democratico e Progressista), gli scissionisti del Pd guidati da Roberto Speranza, il governo è al lavoro per trovare una soluzione sul nodo dei nuovi voucher in manovra. Come sostituire i voucher, i buoni per pagare i lavoratori a ore cancellati per decreto due mesi fa? Secondo quanto … Continua a leggere

Non bastavano i giovani a spasso: ora cresce la disoccupazione over 50
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Non bastavano i giovani a spasso: ora cresce la disoccupazione over 50

NELLA CORSA ALLA DISOCCUPAZIONE (Paolo Baroni per la Stampa) – Fino a ieri il problema erano i giovani che non trovavano lavoro soprattutto a causa dei troppi over 50 trattenuti in servizio per colpa dell’ innalzamento dell’ età di pensionamento. Adesso, in base ai dati diffusi ieri dall’ Istat, la situazione si ribalta: da un … Continua a leggere

Pa, la carica delle 80mila assunzioni
Cronaca/Interno/Lavoro/Pubblica Amministrazione

Pa, la carica delle 80mila assunzioni

(di Gianni Trovati e Claudio Tucci – ilsole24ore.com) – Mentre la riforma della pubblica amministrazione ora all’esame del Parlamento promette di rivoluzionare il sistema delle assunzioni pubbliche, abbandonando la vecchia pianta organica per misurare i nuovi ingressi sulla base dei fabbisogni effettivi, cresce alle porte della Pa la pressione per salire sull’ultimo treno del turn … Continua a leggere

Il 30 Marzo sarà la resa dei Conti finale per i lavoratori del Bacino di crisi di Caserta
Campania/Cronaca/Interno

Il 30 Marzo sarà la resa dei Conti finale per i lavoratori del Bacino di crisi di Caserta

CASERTA. L’inferno non è ancora finto per i lavoratori del <BACINO DI CRISI DI CASERTA>. Questa storia infernale continua da 25 mesi, nessuno dei lavoratori riesce a capire la fine di questa vicenda. Dall’Unitario tenuto Sabato scorso dalle tre sigle sindacali nella sede della Cgil di via Verdi i lavoratori hanno deciso di essere presenti  … Continua a leggere

Call Center: condizioni di lavoro da schiavitù
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Call Center: condizioni di lavoro da schiavitù

(Silvia Dipinto per http://www.repubblica.it) – A guardarla dall’esterno, la sede dell’azienda FlipCall di Bitritto, alle porte di Bari, sembra una cittadella dei call center. Il viavai dei lavoratori è continuo: a regime le postazioni ne accolgono più di 1.200, spiegano dal gabbiotto all’ingresso. “Non possiamo lamentarci, rispetto ad altre realtà qui lo stipendio arriva puntuale … Continua a leggere

Il Bacino di crisi di Caserta lancia l’appello ai lavoratori per il 28 Febbraio
Campania/Cronaca/Interno/Lavoro

Il Bacino di crisi di Caserta lancia l’appello ai lavoratori per il 28 Febbraio

CASERTA. Martedì 28 Febbraio alle 15.30 presso palazzo Santa Lucia il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca riceverà una delegazione di ex lavoratori con le sigle sindacali per discutere della situazione del <BACINO DI CRISI DI CASERTA>. Noi tutti  affermiamo  le difficoltà nell’organizzare l’incontro,  ribadiscono i coordinatori del gruppo, abbiamo messo tutte le nostre … Continua a leggere

Bacino di crisi di Caserta: “I lavoratori fanno il punto della sistuazione”
Campania/Cronaca/Interno/Lavoro

Bacino di crisi di Caserta: “I lavoratori fanno il punto della sistuazione”

RIUNIONE NELLA SEDE SINDACALE DELLA UIL CASERTA.  I lavoratori   domani faranno il punto della situazione nella sede della sigla sindacale della UIL di Caserta. I lavoratori del  <BACINO DI CRISI DI CASERTA> per l’ennesima volta  sono  ancora senza reddito,  affermano che la loro  vertenza rimane aperta, ma nulla di  concreto c’è  per la loro situazione. … Continua a leggere

Sale la disoccupazione in Italia
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro/Politica

Sale la disoccupazione in Italia

(Da la Repubblica) – Sale la disoccupazione in Italia, anche a causa della crescita di italiani che si mettono attivamente in cerca di lavoro (non riuscendo nel loro intento). Secondo i dati dell’Istat riferiti al mese di novembre, il tasso di senza lavoro è salito all’11,9% registrando dunque un aumento di 0,2 punti percentuali su … Continua a leggere

Almaviva morta. I sindacati dormono e salta il tavolo allo Sviluppo Economico: chiude la sede di Roma e 1.666 dipendenti perdono il lavoro
Cronaca/Interno/Lavoro/Politica

Almaviva morta. I sindacati dormono e salta il tavolo allo Sviluppo Economico: chiude la sede di Roma e 1.666 dipendenti perdono il lavoro

(lanotiziagiornale.it) – Niente da fare: la sede di Roma del call center Almaviva Contact chiude e le lettere di licenziamento dei 1.666 dipendenti sono già tutte partite. Secondo fonti del Mise, l’ultimo tentativo con la riapertura del tavolo oggi al ministero dello Sviluppo Economico è infatti fallito. Tutto nasce dal fatto che Almaviva aveva parlato … Continua a leggere

Lavoro: addio mobilità dal 1°gennaio 2017
Cronaca/Interno/Lavoro

Lavoro: addio mobilità dal 1°gennaio 2017

(di Marina Crisafi – newspedia.it) – Cala il sipario sulla mobilità per i lavoratori colpiti da licenziamento collettivo. Dal 1° gennaio 2017 infatti scompare, secondo quanto previsto dalla legge Fornero del 2012, dopo ben 25 anni, il sussidio spettante ai lavoratori licenziati da imprese industriali con più di 15 dipendenti o commerciali con oltre 50. … Continua a leggere

Smistare e spedire: così i lavoratori Amazon non vanno più nemmeno in bagno
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Smistare e spedire: così i lavoratori Amazon non vanno più nemmeno in bagno

Il racconto di chi lavora nel magazzino di Piacenza della multinazionale di Jeff Bezos: ”I bagni sono sempre puliti, perché nessuno li usa. La pressione è talmente tanta, che per non perdere tempo evitiamo di fare la pipì” (di Lidia Baratta – linkiesta.it) – «I bagni qui sono sempre puliti, non li usa nessuno per … Continua a leggere

Bacino di crisi di Caserta: “Il lavoro, una coscienza etica importante da tutelare”
Campania/Cronaca/Interno

Bacino di crisi di Caserta: “Il lavoro, una coscienza etica importante da tutelare”

BACINO DI CRISI DI CASERTA: “IL LAVORO UNA COSCIENZA ETICA IMPORTANTE DA TUTELARE. COME SI FA A TAGLIARE LA CAMPANIA DALLE AREE DI CRISI”   CASERTA. Meno del 10% dei cittadini  considera di disporre di occasioni di impiego buone e adeguate contro circa il 15%.  Per la grande maggioranza le opportunità lavorative sono invece scarse … Continua a leggere

Non siamo un Paese per giovani
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Non siamo un Paese per giovani

Occupazione in picchiata: dal 2007 al 2015 un disastro certificato. E sono sempre meno i ragazzi inoccupati che studiano (lanotiziagiornale.it) – Dal 2007 al 2015 la disoccupazione giovanile in Italia è aumentata di 17,4 punti percentuali, passando dal 21,4% (ultimo trimestre 2007) al 38,8% (ultimo trimestre 2015). Nello stesso periodo di tempo la categoria dei … Continua a leggere

Bacino di crisi di Caserta: “La provincia di Caserta tagliata fuori dai sussidi”
Campania/Cronaca/Interno

Bacino di crisi di Caserta: “La provincia di Caserta tagliata fuori dai sussidi”

“TUTTA LA PROVINCIA DI CASERTA TAGLIATA FUORI DAI SUSSIDI COME AREA DI CRISI COMPLESSA NONOSTANTE LE FREQUENTI VISITE IN REGGIA DI : PRODI, BERLUSCONI, DE LUCA ED INFINE RENZI CON IL G7 DI MAGGIO 2017. CASERTA. Spiegateci come si può tagliare fuori dai sussidi Caserta? come si può parlare di G7 ? Dateci una spiegazione, … Continua a leggere

Bacino di Crisi di Caserta: “Il nostro Ferragosto drammatico”
Campania/Cronaca/Interno/Lavoro

Bacino di Crisi di Caserta: “Il nostro Ferragosto drammatico”

CASERTA . ” Ferragosto si avvicina alla grande .” Noi lavoratori del <BACINO DI CRISI DI CASERTA>  ci apprestiamo a vivere questo giorno festivo senza speranza. Siamo diventati deserto per la classe politica di casa nostra. Per noi il giorno di < Ferragosto> non esiste più. Si, perché ormai per noi lavoratori la certezza di … Continua a leggere

L’estate del lavoratore del Bacino di Crisi di Caserta
Campania/Cronaca/Interno/Lavoro

L’estate del lavoratore del Bacino di Crisi di Caserta

“VI RACCONTIAMO IL PERIODO ESTIVO DI UN LAVORATORE DEL BACINO DI CRISI DI CASERTA. LA NOSTRA IDEOLOGIA DI VITA NON ESISTE PIU’” CASERTA. Cari politici, oggi vi scriviamo per dirvi di come si svolgerà la nostra vacanza. La generazione di oggi, che legge sui giornali della crisi del lavoro pensa che la colpa sia dei … Continua a leggere

Caserta: documento lavoratori del “Bacino di Crisi di Caserta”
Campania/Cronaca/Interno/Lavoro

Caserta: documento lavoratori del “Bacino di Crisi di Caserta”

BACINO DI CRISI DI CASERTA.” MENTRE A CASERTA SI FESTEGGIA SANT’ANNA – NOI LAVORATORI CI PREPARIAMO PER DIFENDERE IL NOSTRO FUTURO. BASTA PAROLE. ORA CI VOGLIONO I FATTI”. CASERTA. Nonostante una lunga fase di concertazione da noi cercata, voluta e proposta per il bene della nostra economia – noi del < BACINO DI CRISI DI … Continua a leggere

Le Figaro: “Francia bloccata, mentre in Italia Renzi impose il Jobs Act, nessuno protestò”
Cronaca/Inchieste/Lavoro

Le Figaro: “Francia bloccata, mentre in Italia Renzi impose il Jobs Act, nessuno protestò”

(http://www.huffingtonpost.it) – Un Paese bloccato da una parte, una placida accoglienza dall’altra. Mentre la Francia continua a vivere giorni difficili per le proteste contro la legge di riforma del lavoro promossa dal governo, sono in molti ad avere tracciato un possibile parallelismo con il Jobs Act approvato dal governo Renzi. In un editoriale pubblicato oggi, … Continua a leggere

Istat: “2,2 milioni di famiglie senza lavoro. Spesa sociale inefficiente, peggio di noi solo la Grecia”
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Istat: “2,2 milioni di famiglie senza lavoro. Spesa sociale inefficiente, peggio di noi solo la Grecia”

(http://www.ilfattoquotidiano.it) – Famiglie senza lavoro in aumento, una spesa sociale inefficiente, una crescente disuguaglianza nella distribuzione del reddito. Questo è il quadro fornito dall’ultimo rapporto annuale dell’Istat, relativo al 2015. Ma l’istituto scatta la fotografia anche di una società italiana dove 6 giovani su 10 vivono ancora con i genitori, mentre uno su quattro non studia … Continua a leggere

Generazione X, quelli che non lavorano al tempo del Jobs Act
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Generazione X, quelli che non lavorano al tempo del Jobs Act

Negli ultimi tre anni, chi è nato fra il 1970 e il 1980 ha perso il maggior numero di occupati: oltre 400 mila posti in meno. E le aziende assumono “solo” ultra cinquantenni (di Gianni Balduzzi – http://www.linkiesta.it) – C’è un aspetto cui forse molti fautori dei pensionamenti anticipati non hanno pensato, uno sgradevole effetto … Continua a leggere

Lavoro, una Repubblica fondata sui voucher. Il Governo non vuole abolirli
Cronaca/Interno/Lavoro/Politica

Lavoro, una Repubblica fondata sui voucher. Il Governo non vuole abolirli

(di Antonello Di Lella – http://www.lanotiziagiornale.it) – Siamo una Repubblica fondata sui voucher. E siamo destinati a restare tali. Perché rispondendo al Question time alla Camera, il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha spiegato che il Governo non ha nessuna intenzione di fare a meno di un mezzo molto discusso che viene utilizzato anche per nascondere … Continua a leggere

Per i giovani il rifugio da crisi e disocupazione è la famiglia
Cronaca/Inchieste/Interno/Lavoro

Per i giovani il rifugio da crisi e disocupazione è la famiglia

(Luigi Ceccarini per la Repubblica) – Il lavoro e la sua rappresentanza sono sottoposti a stress. La crisi economica globale ha complicato il quadro accodandosi alla fine delle ideologie, ai cambiamenti nel mondo e del modo stesso del lavoro, dovuti alla tecnologia, ai risvolti della globalizzazione, al mutamento della società. L’indagine Demos-Coop, in occasione del … Continua a leggere