Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Sprechi, relax, tennis e cene al circolo di Montecitorio

Per parlamentari e familiari un’oasi dove fare sport, seguire concerti, cenare (con poco più di 10 euro) e viaggiare (di Eleonora Lorusso – panorama.it) – L’ampia scalinata doppia, circondata da un prato all’inglese curatissimo; un salone d’ingresso con un enorme lampadario che campeggia al centro del soffitto; e poi ancora la piscina, i campi da tennis … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

La Boldrini mangia Fini: 2,5 milioni in più per cibo e vino

(di Franco Bechis – liberoquotidiano.it) – Non te lo saresti atteso da una con la sua storia, impregnata di cattolicesimo sociale. Eppure Laura Boldrini ha depennato dalla lista dei fornitori della Camera dei deputati niente meno che l’ospedale simbolo del Vaticano: quel Policlinico Gemelli che cura Papa e cardinali e che fino al 31 dicembre … Continua a leggere

Cronaca/Inchieste/Interno/Parlamento/Politica

Camera, ecco la guerra tra caste, i dipendenti sputtanano i portaborse: “Costate 50 milioni di euro…”

(liberoquotidiano.it) – Guerra tra bande. Anzi tra caste. A Montecitorio non si spengono le polemiche per i costi del funzionamento del palazzo, e soprattutto quelle sulla busta paga dei dipendenti. Così ai tagli annunciati (e mai realizzati) dello stipendio di chi lavora in Aula da parte di Laura Boldrini, i dipendenti rispondono prendendo di mira … Continua a leggere

Cronaca/Inchieste/Interno/Politica

Centodieci milioni di euro e 700 contratti in sei mesi. Alla Camera vincono le larghe spese

(di Stefano Sansonetti) – Il re dei fornitori è ancora lui. Nonostante i ripetuti tentativi di tagliare le laute fatture che nel corso degli anni gli sono state pagate, l’immobiliarista Sergio Scarpellini vanta ancora i più ricchi contratti con la Camera dei deputati. E si tratta di un’autentica giungla. Nei primi sei mesi del 2013, … Continua a leggere

Cronaca/Inchieste/Interno/Parlamento/Politica

Il bivacco dei nostalgici di Montecitorio

(Paolo Bracalini Giuseppe Alberto Falci – ilgiornale.it) – «Non riescono a staccarsi dal Transatlantico, pensano di essere al centro del dibattito frequentando i divanetti di Montecitorio, si spacciano per politologi». Chi sono codesti? Montecitorio, un giorno qualunque, fra le centinaia di parlamentari che affollano la sala fumatori, o la sala lettura, o il Transatlantico, si … Continua a leggere

Cronaca/Inchieste/Interno/Parlamento/Politica

Mensa di Palazzo Madama, self service a prezzi stracciati

(di Renato Stanco) – Era finito nella bufera per i prezzi irrisori riservati agli onorevoli. Il ristorante del Senato, simbolo dei privilegi della Casta, ha chiuso i battenti. Al suo posto, una semplice mensa self service. Niente più filetti di pesce spada a cinque (divenuti 25 in seguito a una campagna di ‘moralizzazione’) euro, insomma. … Continua a leggere

Cronaca/Inchieste/Interno/Parlamento

Le dispari opportunità di chi lavora in Parlamento

(di Andrea Koveos) Figli e figliastri, ricchi e poveri. Buste paga favolose accanto a stipendi da fame. Accade nel nostro Parlamento dove ci sono dipendenti privilegiati e lavoratori meno fortunati. Forse perché svolgono compiti diversi? Assolutamente no, le mansioni sono identiche e riguardano le attività di camerieri e baristi. Il caso più eclatante riguarda gli … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Dopo tre mesi Copasir e Vigilanza Rai ancora bloccate

(Marco Sarti) – Il Parlamento si è dimenticato di Copasir e Vigilanza Rai. Sono trascorsi tre mesi dalle elezioni, un mese dal giuramento del governo, ma le due commissioni bicamerali non possono ancora iniziare a lavorare. Il motivo? Alcuni gruppi parlamentari non hanno ancora deciso quali componenti designare. Sembra assurdo, ma è così. E dire … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Politica

Commissioni: Quanto valgono quelle poltrone

Da La Russa alla Finocchiaro, da Capezzone a Casini, tutto l’establishment della Seconda Repubblica si è accomodato alle presidenze delle commissioni. Posti di potere, ma soprattutto di privilegi e prebende (di Susanna Turco) – Roberto Formigoni all’Agricoltura, Ignazio La Russa alla Giunta per le autorizzazioni, Daniele Capezzone alla Finanze; Altero Matteoli, già ministro per le … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Politica

Commissioni: bocciato Nitto Palma (Pdl). L’esponente azzurro non ha ottenuto i 14 voti necessari per essere eletto

Doppia Fumata nera in Commissione Giustizia: bocciato Nitto Palma (Pdl). L’esponente azzurro non ha ottenuto i 14 voti necessari per essere eletto. Francesco Boccia (Pd), è stato invece eletto presidente della Commissione Bilancio della Camera, Fabrizio Cicchitto (Pdl) alla commissione Esteri della Camera e Daniele Capezzone (Pdl) alle Finanze, confermate le voci che volevano Francesco … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Al Senato spunta una legge per uscire dall’Euro

Un disegno di legge di iniziativa popolare, ma il progetto è della Lega Nord (Marco Sarti) – Un referendum abrogativo per uscire dall’euro. L’ipotesi non è più un tabù. Poche settimane fa è stato presentato in Parlamento un disegno di legge che permetterà di dire addio alla moneta unica. Il progetto è della Lega Nord, … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Austerity grillina! Via i biscotti dalla buvette

Prossima probabile vittima il centenario parquet di Palazzo Madama: “Costa troppo mantenerlo” (Giancarla Rondinelli) – A Montecitorio è austerity anche alla buvette. Dagli scaffali dello storico bar della Camera dei deputati, infatti, sono sparite le scatole dei biscotti e dei cioccolatini, in vendita fino a poco tempo fa per parlamentari e dipendenti. In bella vista, … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Dai corsi d’inglese alle foto-tessera, tutti gli sprechi della Camera

Diciamolo subito. Tagliare questi costi e questi sprechi non servirà in alcun modo a “risvegliare” l’economia italiana. Ma appare francamente assurdo che le foto per i tesserini di riconoscimento dei nostri deputati possano costare 31mila euro o che si spandano più di 100mila euro in caffè. Eppure accade tutt’oggi, all’insaputa degli stessi deputati del MoVimento … Continua a leggere

Cronaca/Inchieste/Interno/Parlamento/Politica

L’altra faccia della casta: in Parlamento uscieri da 10mila euro al mese

Roma – C’è un’isola felice nel cuore di Roma dove la crisi non esiste e gli stipendi salgono anno dopo anno, automaticamente, con una progressione spaventosa (beninteso, per quindici mensilità annuali). Ecco, in un documento riservato di Palazzo Madama, le cifre scandalose della vera Casta, quella dei dipendenti del Parlamento (circa 800 al Senato, 1.540 … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento

Foto hot a Montecitorio, un deputato guarda…un sedere sull’iPad

ROMA – A Montecitorio c’è un deputato che vede…un sedere sull’iPad. A immortalarlo alcuni deputati del Movimento 5 Stelle, che hanno diffuso la foto tramite Twitter. Nella foto si vede un anonimo deputato sugli scranni della Camera mentre legge l’iPad. Sembra intento a guardare qualcosa con molta attenzione. Ma la foto non lascia dubbi: sta … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Senato, Pietro Grasso è il nuovo presidente

Pietro Grasso è il nuovo presidente del Senato della Repubblica. Il candidato del centrosinistra ha battuto al ballottaggio il presidente uscente Renato Schifani, sostenuto dal centrodestra, 137 a 117 (52 schede bianche e sette nulle). Dopo l’elezione di Laura Boldrini (Sel) a Montecitorio, dunque, la coalizione guidata da Pier Luigi Bersani ha conquistato anche la … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Laura Boldrini, biografia della terza carica dello Stato

La neo-presidente della Camera dei Deputati è stata eletta a Montecitorio nelle liste di Sinistra Ecologià e Libertà (Sel) nella circoscrizione Sicilia 2. Il suo nome non è passato dalle primarie del partito, per specifica volontà della dirigenza e di Nichi Vendola. E’ la terza donna a presiedere Montecitorio dopo Nilde Iotti e Irene Pivetti. … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Le carte dorate della Casta. Si insedia la nuova Camera e Montecitorio viene svuotato di quintali di cancelleria

L’ultimo sperpero della Casta affiora durante lo sgombero degli uffici dei parlamentari, a soli due giorni dall’insediamento della nuova Camera. Davanti a Palazzo Marini, a 500 metri da Montecitorio, dove i deputati della futura legislatura si devono insediare il 15 marzo, decine di sacchi neri nascondono l’ultimo smacco a una cittadinanza sempre più delusa e … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Arriva il M5S in Parlamento: ecco i privilegi già spariti

Cominciano a sparire i primi privilegi e le targhe discriminanti al Parlamento. Alla Camera dei deputati, nonostante ci sia ancora qualche buontempone oppositore, grazie all’ingresso del Movimento 5 Stelle è già sparita la targhetta in ottone che precisava come il luogo fosse off limits ai comuni mortali. All’ufficio delle poste interno è già stata tolta … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Largo ai giovani, ma non in Parlamento. Ecco i “veterani” della prossima legislatura

Da 33 anni e 199 giorni è seduto in Parlamento. Fu eletto per la prima volta domenica 7 maggio 1972. All’epoca stava per iniziare la settima legislatura e Francesco Colucci aveva da poco compiuto 40 anni. Ora, dieci legislature dopo, alla vigilia dell’insediamento della XVII, si prepara a sedere a Palazzo Madama dopo aver appena … Continua a leggere

Cronaca/Inchieste/Interno/Parlamento/Politica

Lo stipendio dei parlamentari, quanto guadagna un deputato?

C’è l’indennità parlamentare, c’è la diaria e c’è il rimborso spese. E poi ci sono un po… Indennità parlamentare L’indennità parlamentare è prevista dall’articolo 69 della Costituzione, a garanzia del libero svolgimento del mandato elettivo. La legge 31 ottobre 1965, n. 1261, ne fissa l’importo in misura non superiore al trattamento complessivo massimo annuo lordo … Continua a leggere

Cronaca/Elezioni/Interno/Parlamento/Politica

Elezioni 2013: i “trombati” e tutti i nuovi parlamentari

Le elezioni 2013 hanno lasciato a casa diversi ex-parlamentari celebri, da Gianfranco Fini ad Antonio Di Pietro. Ecco la gallery con tutti i volti noti che abbandonano Senato o Camera, e di seguito gli elenchi ufficiali del Viminale con i candidati eletti nelle politiche 2013 per Senato e Camera. I grandi esclusi: Antonio Di Pietro … Continua a leggere

Cronaca/Inchieste/Interno/Parlamento/Politica

Un Parlamento di fannulloni

Il trend era già chiarissimo e viene da lontano. Da almeno un decennio il peso dell’esecutivo è andato crescendo nel nostro ordinamento. Se ne è lamentato qualche esponente politico e ha sollevato il problema più di un costituzionalista. Ma nel corso dell’ultima legislatura, prima con il governo di Silvio Berlusconi poi con il “tecnico” Mario … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Elezioni: imprenditori, giornalisti e atlete. Le new entry in Parlamento

Roma, 23 gen – Due atlete plurimedagliate alle Olimpiadi (e non solo), imprenditori di spicco, diversi noti giornalisti, medici, ricercatori, un paio di magistrati. Insomma, decine di rappresentanti di quella tanto decantata societa’ civile. Da una prima lettura delle liste depositate per le elezioni Politiche del 2013, nei posti ‘eleggibili’ per Camera e Senato – … Continua a leggere

Cronaca/Editoriali/Interno/Scuola e Università

Bocconi, la gaia scienza delle bugie

Sappiamo come è messa la scuola pubblica in Italia e come sono messe le Università. Sappiamo anche che non è un caso: la incredibile e ottusa sottrazione di risorse al più importante presidio per il futuro del Paese non ha nulla che vedere con presunte necessità di bilancio, peraltro saccheggiato da assurde e opache spese … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento

Ciak alla Camera: dopo i professori arrivano i comici

Milano – Quante volte osservando i lavori parlamentari si è avuta come l’impressione di assistere ad un film (ai confini della realtà). In questo caso guardando un film, forse si potrà credere di assistere alla vita reale. Se non fosse per tutti quegli scranni occupati, circostanza impossibile da verificarsi nei normali giorni di “lavoro” alla … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Al Senato cercano dieci nuovi medici

Ai contribuenti è già costato 650mila euro, da quando ha aperto nel 2011. Ma evidentemente non era abbastanza. E per questo il presidio dell’Ambulatorio di Palazzo Madama ha avviato la selezioni di dieci nuovi medici, cinque cardiologi e cinque specialisti in anestesia e rianimazione. I requisiti per l’assunzione nel lussuoso ambulatorio sono alti. Alle selezioni … Continua a leggere

Bassolino/Campania/Cronaca/Interno/Pd/Politica

Napoli, primarie Pd targate Bassolino. Si ricicla tutto, anche il raìs della monnezza

Ho fatto un salto a Napoli, a Santo Stefano, c’è un collega portaborse che stava lì a organizzare i seggi per le primarie del Pd per conto di uno grosso del partito, gorlando, burlando, orlondo, non ricorlo, cioé non ricordo. Tra un assaggio di dolce e l’altro, che mi è pure costato una capsula del … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Politica

Il giovedì del deputato, tutti a casa. Chi se ne frega della stabilità

ROMA –  Giovedì mattina la Camera avrebbe dovuto votare la legge di stabilità e il bilancio. Un voto formale, l’accordo sul testo è sicuro. Ma il governo ha sbagliato una tabella che accompagnava il testo sul bilancio. Ha ammesso l’errore. E il voto è stato rimandato al pomeriggio, alle 17. Solo che a quell’ora non c’era … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica

Ddl Sallusti: emendamento della Lega ok, resta la galera

Al momento di salvare Sallusti in nome di tutta la categoria, la politica si è sfilata: sì al carcere per i giornalisti che diffamano. La notizia è arrivata dall’Aula di Palazzo Madama, dove è stato approvato con voto segreto l’emendamento della Lega che prevede la galera fino a un anno per chi diffama a mezzo … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento/Politica/Stampa

Diffamazione, ecco come la Salva-Sallusti “castrerà” la stampa

ROMA – Va detto che il provvedimento è in fase di discussione, ma quello che emerge è aberrante. Interdizione dalla professione dei giornalisti da uno a tre anni. Non solo. Pene economiche pesantissime: 750 mila euro per il direttore che non rettifica gli errori del giornalista, e in casi estremi obbligo di restituire i fondi … Continua a leggere

Cronaca/Interno/Parlamento

Alla Camera arrivano i clown. Quelli veri!!!!

Il circo arriva a Montecitorio. Quello originale, quello dei professionisti. Non quello dei parlamentari, quello dei pagliacci veri con il naso rosso e i riccioli blu. Equilibristi, trapezisti, clown e acrobati sono fuori il Palazzo e sono anche molto meglio di quelli dentro. Stanno protestando di fronte alla Camera dei deputati perché la signora Michela … Continua a leggere